Legna e Pellet

Il riscaldamento delle abitazioni è responsabile in Italia di circa il 30% del consumo di combustibili fossili (gas, gasolio e GPL) e la crescente domanda ha contibuito ad un aumento dell'inquinamento.
In tale contesto  è essenziale la promozione dell'uso di combustibili rinnovabili come il PELLET.

E' stato detto e scritto molto sulle potenzialità del pellet di legno come combustibile per stufe e caldaie, il prodotto offre molti vantaggi tra questi:

  1. maneggevole: nel trasporto (sacchetti da 15 Kg.)
  2. facile da stoccare: (non serve più la legnaia per l’accatastamento)
  3. conveniente: è possibile programmare e mantenere una temperatura minima in caso di periodi di assenza
  4. regolabile: il flusso del combustibile sarà proporzionale alla temperatura impostata


Inoltre il pellet è un combustibile ricavato dai residui della lavorazione del legno, recupera materiale non utilizzato e non richiede l’abbattimento di nuovi alberi a tutto vantaggio della salvaguardia del patrimonio boschivo.